News

06/12/2017 CENA DI NATALE

Anche quest'anno la cena di Natale è stata un successo. Più di 150 persone sedute ai tavoli e tutti con tanto entusiasmo e voglia di stare insieme. La cosa che più ci ha colpito è stato il calore e la simpatia dimostrata dagli ospiti. C'era un'aria di casa, di voglia di stare insieme per fare qualcosa di bello e di importante.
Gli ospiti sono arrivati alla spicciolata. Chi arrivava, veniva accolto in sala per l'assegnazione del tavolo e poi poteva recarsi in pasticceria dove veniva servito l'aperitivo e dove si potevano acquistare i manufatti realizzati dai ragazzi durante l'anno nell'attività di laboratorio del progetto "In Bello di In-Presa".
Il programma della serata era fitto di appuntamenti. Oltre ai saluti istituzionali dell'amministratore delegato Davide Bartesaghi, la cena è stata anche occasione per i ragazzi di mettersi alla prova con il contest della Fondazione Paolo Rovagnati, che consisteva nella preparazione del miglior piatto fra antipasto, primo e secondo, realizzato utilizzando gli ingredienti dell'importante salumificio.
E poi, come tutti gli anni, c'è stato il momento culturale, con un ospite di eccezione: il docente di storia dell'arte Marco Bona Castellotti che ha tenuto una breve lezione sull'opera del pittore Giacomo Ceruti, detto il Pitocchetto.
Non è mancato neanche un fuori programma con la visita e i saluti di Fabrizio Sala Vice Presidente di Regione Lombardia.
A condurre la serata in modo impeccabile, Emiliano Ronzoni e Giorgio Cioni, due grandi amici di In-Presa che, con le loro battute e prese in giro, hanno intrattenuto gli ospiti.
Ma ancora una volta, i veri protagonisti sono stati i ragazzi, impegnati in prima linea in tutti i momenti della serata. Hanno lavorato con grande impegno, all'accoglienza, in sala e in cucina. In particolare, i ragazzi in cucina erano suddivisi in partite e ciascuna di esse, concorreva al titolo di miglior piatto al contest Rovagnati.
Ad assegnare il premio, è stata la giuria seduta ai due tavoli presieduti da Ferruccio Rovagnati e da Davide Bartesaghi. Il contest è stato vinto dall'antipasto, che consisteva in un filetto di tacchino morbido e marmellata di cipolle, pancetta crispy e dressing alla senape e lime.
E poi un applauso è andato agli studenti meritevoli Elisa Mussi, Lorenzo Buttinoni, Veronica Borrello e Cristian Pozzi che, su insindacabile giudizio della Prof.ssa Carla Garbelli, hanno ricevuto le borse di studio.
La serata si è conclusa con l'estrazione del gioco a premi che quest'anno è stato un grande successo in termini di raccolta fondi, grazie ad ospiti molto generosi che credono in In-Presa e ne vogliono sostenere i progetti.
Una serata da ricordare. Non lo diciamo noi, lo ha detto un ospite, l'amico Gigi Valerin che ci ha lasciato questo messaggio: "Grazie per la bella serata di ieri sera. C'era come una gioia sorprendente che raggiungeva tutte le persone presenti. Io penso che fosse la gioia di chi ha visto un'opera grande e desidera custodirla e aiutare a svilupparla. Buon Natale!"
E noi ringraziamo tutti gli amici per la bella serata. Il loro contributo sarà interamente destinato a sostenere i progetti di In-Presa.

Guarda le foto della Cena di Natale >>