Sistema duale e apprendistato di primo livello

In-Presa ha operato in via sperimentale come centro di rilevanza regionale per la lotta alla dispersione scolastica attuando percorsi di alternanza scuola-lavoro per ragazzi che hanno abbandonato o che sono in serio pericolo di abbandonare qualsiasi percorso formativo.

Il percorso in alternanza scuola-lavoro (sistema duale) è una specialità del corso triennale, rivolta a quei ragazzi che, a causa di insuccessi scolastici, hanno abbandonato i canali convenzionali di istruzione e formazione.
Destinatari sono tutti coloro che hanno già subito almeno una bocciatura e hanno difficoltà ad adattarsi alla scuola “classica” perché necessitano di un percorso formativo flessibile.

La peculiarità di questa proposta sta nel fatto che la metà delle ore di formazione sono di attività didattica a scuola e le restanti sono di tirocinio formativo presso aziende del settore.

Con l’ampliamento della proposta formativa di alternanza scuola lavoro in sistema duale, c’è un’opportunità in più per gli studenti di In-Presa: il contratto di apprendistato di primo livello.
Questa tipologia di contratto, che prevede la formazione nei luoghi di lavoro, è stata introdotta dalla Regione Lombardia per combattere la disoccupazione giovanile, visti gli esiti positivi già sperimentati in altri paesi d’Europa.
L’obiettivo è quello di giungere alla qualifica professionale attraverso un percorso che è svolto presso le aziende per la maggior parte delle ore.
L’apprendistato è un contratto di lavoro a tempo determinato vero e proprio, ha valore curriculare e prevede una remunerazione: un modo per riconoscere il valore e la dignità del lavoro svolto, ma anche dare una motivazione in più al ragazzo.
L’imprenditore che assume con questo tipo di contratto gode di vantaggi in termini fiscali, oltre ad avere l’opportunità di formare personale a costi contenuti.

Iscriviti alla Newsletter di In-Presa!

Se vuoi saperne di più sulle nostre attività, resta in contatto