Percorsi personalizzati per l’acquisizione delle competenze lavorative

Nell'ambito dell'acquisizione di competenze lavorative, il Centro In-Presa offre uno spazio di "cura" per adolescenti a rischio di isolamento sociale e di devianza, con sofferenze psicologiche e con disabilità, e comunque non ancora pronti per il mondo del lavoro. Gli interventi sono di natura educativa e formativa, improntati sul lavoro come dimensione che dà valore alla persona, aiuta a diventare adulti e contribuisce alla costruzione di sé e del mondo.

LABORATORI PROFESSIONALIZZANTI "LA CLER"

Laboratori didattici in assetto lavorativo per elettricisti e per sarte

PER CHI
Ragazzi tra i 15 e i 19 anni NEET

LABORATORI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO "IN-GIOCO”

Attività educativa /formativa caratterizzata da percorsi misti laboratorio/scuola in vista di un ri-orientamento lavorativo o scolastico, laboratorio di creatività, orto, cucina, falegnameria, aiuto allo studio

PER CHI
ragazzi tra i 15 e i 19 anni NEET

“Alcuni ragazzi hanno bisogno di fare un’esperienza positiva e motivante prima di entrare nel mondo del lavoro; un’esperienza di successo che crei le condizioni perché riescano a fare quel passo.”
Emilia Vergani

La proposta è rivolta a ragazzi con disagio o disabilità.
Il percorso ha come obiettivo quello del recupero scolastico e sociale attraverso momenti di laboratorio e di scolarizzazione in cui si acquisisce maggiore autostima attraverso un’esperienza di successo.
Questi sono percorsi personalizzati che prevedono due/tre momenti settimanali in laboratorio e/o in aula. Il percorso può prevedere la partecipazione dei ragazzi singolarmente o in piccoli gruppi. I laboratori sono realizzati da team di volontari; si rivolgono a ragazzi e a ragazze con importanti fragilità e con scarsa stima di sè.
I laboratori attualmente attivi sono i seguenti:

• Laboratorio di CUCITO
• Laboratorio di PASTICCERIA
• Laboratorio di CUCINA
• Laboratorio AGRICOLO
• Laboratorio per RIPARAZIONE E MANUTENZIONE BICICLETTE

LABORATORI OCCUPAZIONALI "IN-GRANDE"

Laboratori per lo sviluppo cognitivo, della manualità e delle autonomie personali e sociali attraverso attività occupazionali

PER CHI
Ragazzi tra i 16 e i 21 anni con ritardo cognitivo e/o disabilità fisica

ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO "IN-JOB"

Proposta di tirocini extracurriculari (inclusione sociale) e politiche attive del lavoro

L’inserimento lavorativo è un percorso che permette di svolgere un tirocinio presso le aziende per 12 mesi. È rivolto a ragazzi che hanno difficoltà a trovare la propria strada, sono inattivi da parecchio tempo e non riescono a impegnarsi seriamente con una proposta.
Il tirocinio permette loro di rimettersi in gioco, di cominciare qualcosa che possa interessarli attraverso un progetto educativo e formativo di una professione.

Orientamento
Il percorso di orientamento al lavoro dura tre mesi circa e si rivolge a ragazzi che vengono segnalati dalle scuole del territorio.
Per loro vengono messe in atto una serie di azioni volte, non solo al recupero scolastico, ma anche all’acquisizione di una ritrovata autostima, con il supporto di momenti di tirocinio formativo e scolarizzazione.
Alcuni indicatori di successo degli interventi che abbiamo rilevato in questi anni sono stati:

• la frequenza costante e continuativa
• il rispetto delle regole, dei compagni e dell’ambiente in cui ci si trova
• la ri-motivazione per lo studio e il lavoro personale.

PER CHI
Giovani in età tra 16 e 21

Iscriviti alla Newsletter di In-Presa!

Se vuoi saperne di più sulle nostre attività, resta in contatto