5X1000 A IN-PRESA

02/04/2012 In-Presa nasce dall'iniziativa di Emilia Vergani che, a partire dal 1994, riunisce attorno a sé un gruppo di famiglie impegnate nell’affido diurno di ragazzi in situazione di grave disagio sociale. L’opera negli anni si è sviluppata sino a seguire 390 ragazzi in attività che oggi riguardano: la formazione professionale, l’inserimento lavorativo, l’orientamento, il sostegno scolastico e l’aggregazione per giovani in età di obbligo formativo.
Emilia ha iniziato a implicarsi con questi ragazzi perché era convinta che meritassero quello che avevano i suoi figli: innanzitutto una casa, luogo di amore certo a te che ti accetta qualunque siano le tue prestazioni, scolastiche e non. Il metodo di In-presa è quindi la carità ma, come ci ha ricordato Don Julian Carron nell’incontro di apertura annuale dell’Associazione In Presa l’11 ottobre scorso, “La prima carità è quella che ha avuto e che ha il Mistero per noi, prima di qualsiasi cosa che noi facciamo. Noi siamo qua, non essendoci prima, perché Uno ha avuto pietà del fatto che non c’eravamo e ci ha fatti: ci ha amato sino al punto di farci. Noi siamo perché siamo voluti, perché siamo amati.” In-presa è preziosa perché è un luogo in cui la stima dei ragazzi viene prima di tutte le delusioni che causano e di tutto ciò che non riescono a fare per essere socialmente bene-accetti. Per questo In-presa è un’opera utile per quei ragazzi ma che ha anche un grande valore sociale: essa infatti è un segno per tutta la società civile della convenienza umana che il metodo educativo cristiano ha introdotto nella storia.
Scegliere di destinare il 5xmille a In-Presa significa riconoscere la novità e la corrispondenza di questa esperienza.
Grazie anche a nome degli amici di In-Presa!

Associazione In- Presa di Emilia Vergani
Francesca Cesana

Iscriviti alla Newsletter di In-Presa!

Se vuoi saperne di più sulle nostre attività, resta in contatto